Crea sito

Porta candela

Porta candela
Ho modificato uno schema che ho trovato libero su internet a mio gusto
ed il risultato è quello che potete vedere nel tutorial che ho messo qui sotto.
Con candeliere, o anche porta candela, ci si riferisce ad un oggetto a sostegno di una candela,
consistente in un sostegno verticale fissato su un piedistallo.
Particolari tipi di candeliere sono la bugia, un piattino provvisto di manico e dell’alloggiamento
concavo in cui viene inserita la candela, e il portacero, spesso con la base poggiata sul pavimento,
in cui una candela di grosse dimensioni viene confitta in una punta a cuspide.
Struttura
Porta candela in porcellana del 1744-1784 circa
Il candeliere, a differenza del candelabro, è un oggetto ideato per sostenere una singola candela. Benché l’illuminazione elettrica abbia fortemente ridotto l’uso di questi oggetti, i candelieri resistono come componenti decorativi o di culto.
Nelle case ebree, ad esempio, due candelieri vengono accesi per segnare l’inizio del sabato. Nel cattolicesimo, i candelieri sono uno degli oggetti che vengono posti sull’altare.
Durante la Faradda di li candareri
In alcune feste popolari di carattere religioso il candeliere, generalmente di grandi dimensioni, viene portato in processione per le vie cittadine in segno di riconoscimento verso la Madonna o i santi.
(fonte Wikipedia)